La Camera di Commercio di Padova protagonista a Exposcuola per promuovere percorsi di formazione continua e alternanza scuola-lavoro.
Venerdì 15 novembre la premiazione del Premio “Storie di Alternanza”.

Antonio Santocono: “Vogliamo far diventare l’impresa un luogo di formazione”.

Un “ponte” didattico-imprenditoriale fra mondo della scuola e pianeta lavoro per far diventare l’impresa un luogo di formazione e per contribuire alla crescita dei cittadini e dei
lavoratori di domani. È con questo obiettivo che quest’anno la Camera di Commercio di Padova sarà presente dal 14 al 16 novembre prossimi alla manifestazione fieristica Exposcuola presso la Fiera di Padova, con un ricco e importante programma di incontri, seminari formativi ed eventi promuovendo la realizzazione di un’area istituzionale relativa al “Sistema Padova” al Padiglione 14, dove coordinerà anche la presenza e le attività delle Associazioni imprenditoriali (Coldiretti, CIA, Confagricoltura, ASCOM, Assindustria, CNA e UPA) e del Parco Scientifico e Tecnologico Galileo-Scuola Italiana Design.

In perfetta linea con le raccomandazioni dell’Unione Europea in materia di istruzione e formazione professionale, la Camera di Commercio di Padova promuove infatti da anni percorsi di formazione continua e di alternanza scuola-lavoro.

Nel presentare le attività dell’ente camerale ad Exposcuola, il presidente della Camera di Commercio Antonio Santocono mette in luce quanto sia “strategico puntare sulla formazione dei giovani per assicurare loro una futura soddisfazione professionale e un vantaggio competitivo alle aziende del territorio. In questa logica si inserisce la scelta di favorire percorsi di alternanza scuola-lavoro, in grado di superare la separazione fra momento formativo e momento applicativo a favore di un sistema scolastico in cui educazione formale, informale ed esperienza di lavoro si combinino in un unico progetto formativo. Questo è un impegno che ha come obiettivo anche quello di favorire la scelta di carriere scolastiche coerenti con le attitudini dello studente ma, non di meno, con le concrete esigenze del mercato del lavoro ”.

Proprio per raggiungere questi obiettivi, ad Exposcuola 2019 la Camera di Commercio di Padova sarà presente con l’area del Sistema Padova assieme ad altri enti ed associazioni per favorire il dialogo con studenti e docenti, oltre che sviluppare e consolidare i rapporti tra scuola e mondo del lavoro, non solo con l’area espositiva, ma con un nutrito calendario di appuntamenti, promossi dalla Camera, dal Parco Galileo, dalle Associazioni di categoria.

Nello stand camerale sarà infatti realizzata un’area workshop con 50 posti a sedere, ed una mostra dei prototipi elaborati dagli studenti di Scuola Italiana Design, un’eccellenza del nostro territorio.

Fra gli incontri più importanti in calendario, spiccano:

  • la cerimonia di premiazione del Premio “ Storie di Alternanza 2019 ”, in programma venerdì 15 novembre dalle ore 9,30 alle 11,00 presso il Padiglione 14 (Sala Piazza Italia),
    con i migliori progetti legati all’alternanza scuola-lavoro sviluppati dagli studenti delle scuole superiori padovane;
  • l’evento “ CameraORIENTA ”, organizzato dalla Camera di Commercio sull’orientamento al lavoro rivolto agli studenti delle classi 4^ e 5^ delle scuole superiori della provincia, in programma sempre il 15 novembre con inizio alle ore 11,30 in Sala Piazza Italia (Pad. 14).

Raccordare sistema scolastico, università e mondo del lavoro, e quindi promuovere un ponte di interscambio di idee ed esperienze fra cultura d’impresa e cultura di giovani studenti universitari – conclude il presidente Santocono – è un obiettivo in cui la Camera di Commercio di Padova crede moltissimo, e sul quale opera da anni ”.

Il tutto, nell’ottica di diffondere il concetto che imprese e scuola devono essere aperte ad un dialogo, con le prime orientate a promuovere nei ragazzi la mentalità della creatività,
dell’innovazione e dell’apprendimento continuo. Che non finisce nelle aule, ma continua, con altri metodi, nell’impresa.